Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

“Open Week” a supporto delle donne vittime di violenza

21 Novembre @ 08:30 - 26 Novembre @ 16:30

Fondazione Onda, Osservatorio Nazionale sulla salute della donna e di genere, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, lancia la seconda edizione dell’(H)-Open Week che si terrà dal 21 al 26 novembre con l’obiettivo di supportare coloro che sono vittime di violenza e incoraggiarle a rompere il silenzio, fornendo strumenti concreti e indirizzi a cui rivolgersi per chiedere aiuto. Gli oltre 170 ospedali del network Bollini Rosa e centri antiviolenza aderenti all’iniziativa offriranno gratuitamente alla popolazione femminile consulenze, visite, colloqui, info point, e materiale informativo.

Questa iniziativa si inserisce all’interno della campagna di comunicazione e sensibilizzazione “La violenza ha molti volti: nessuna maschera per combatterla”, ideata da Fondazione Onda con Nicla Vassallo nel corso del 2021 al fine di incoraggiare una presa in carico concreta di questo dramma da parte di Istituzioni, donne, uomini, media e società civile, nonché fornire alle donne degli strumenti concreti in loro aiuto. La campagna comprende testimonianze di accademiche, scienziate, sportive, fisici, psicologi e rappresentanti di Fondazioni e associazioni impegnate concretamente nella lotta alla violenza contro le donne. L’iniziativa prosegue nel 2022, forte anche della Medaglia della Presidenza della Repubblica ottenuta anche quest’anno.

“La violenza di genere è una grave emergenza sociale che necessita della massima attenzione e per prevenire e proteggere le vittime di violenza servono iniziative mirate per far sì che le donne chiedano aiuto da subito”, afferma Francesca Merzagora, Presidente Fondazione Onda. “Attraverso questo (H)-Open Week vogliamo avvicinare le donne alla rete di servizi antiviolenza che dispongono di percorsi di accoglienza protetta e progetti di continuità assistenziale e di sostegno”.

Il 25 novembre è la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne e rappresenta un giorno significativo poiché agisce sulle vittime come effetto motivazionale nella ricerca di un supporto esterno, in questa settimana Fondazione Onda vuole dare un aiuto attivo per proteggere e supportare le donne in difficoltà. I servizi offerti sono consultabili sul sito www.bollinirosa.it dove è possibile visualizzare l’elenco dei centri aderenti con indicazioni su date, orari e modalità di prenotazione. Per accedere al motore di ricerca basta cliccare sul banner “Consulta i servizi offerti” posto in Home Page.

L’ASST di Pavia aderisce all’iniziativa di Fondazione Onda, con le seguenti azioni: 1) Organizzazione di due conferenze in presenza, presso gli istituti scolastici medi superiori del territorio provinciale che hanno aderito all’iniziativa, a cura della dott.ssa Cristina Domimagni, sui seguenti temi: “Come individuare e contrastare la violenza di genere”; “Differenza di genere e stereotipi”; “Cenni alla normativa specifica di riferimento”; “Presentazione della rete dei servizi sociosanitari territoriali ed istituzionali preposti ed addetti sia all’accoglienza che alla presa in carico di situazioni a rischio e/o conclamate sulla Violenza di genere”.

Gli incontri si terranno nelle giornate del 22 e 24 novembre, dalle 10.00 alle 12.00. 2) Colloqui in presenza e/o telefonici con un Assistente sociale, presso i consultori aziendali, dal 21 al 25 novembre, dalle 8.30 alle 16.30.

L’Assistente sociale fornirà informazioni/consulenze sui vari tipi di violenza e sui sostegni e progetti di aiuto proposti dai Centri Antiviolenza, alle donne vittime di maltrattamenti. Verrà inoltre effettuata una prima accoglienza nel caso in cui la persona avesse bisogno di essere ascoltata e di confrontarsi riguardo la sua esperienza.

Scopo di questa iniziativa è incoraggiare le donne vittime di violenza a farsi aiutare e avvicinare loro o persone a loro vicine, alla rete dei servizi dedicati, fornendo loro accoglienza e supporto anche in anonimato. Sia gli incontri in presenza che i colloqui telefonici, saranno ad accesso libero, estesi a chiunque desideri avere maggiori informazioni sulla Rete Antiviolenza, sia persone singole che piccoli gruppi, senza limite di durata.

Consultorio Familiare ASST di Pavia, V. le Indipendenza, 5 – Piano Terra (stanza dedicata agli Assistenti Sociali)

Consultorio Familiare ASST di Voghera, Via Repubblica, 88 (stanza dedicata agli Assistenti Sociali)

Consultorio Familiare ASST di Vigevano, Via Sacchetti, 1 – Piano Terra (stanza dedicata agli Assistenti Sociali)

Contatti telefonici: 0382 1958400 c/o Consultorio Familiare ASST di Pavia; 0383 695286 c/o Consultorio Familiare ASST di Voghera; 0381 333819 c/o Consultorio Familiare ASST di Vigevano.

Dettagli

Inizio:
21 Novembre @ 08:30
Fine:
26 Novembre @ 16:30
Categoria Evento:

Luogo

Voghera
Voghera PV, 27058 + Google Maps