Bosco di Croara PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Trekking - Itinerari piacentini
Scritto da Achille Menzani   
Martedì 17 Settembre 2013 21:15
Bosco di Croara
Partenza
Buriacchina di Croara, frazione di Gazzola (Pc) a 155 mt slm
Come arrivare
• da Piacenza si percorre la SP28 di Gossolengo per 9.6 km fino a Molinazzo di Sotto, dove si svolta a destra seguendo i cartelli “Piozzano – Agazzano – Gazzola”;
• dopo 2 km, superato il fiume Trebbia, si svolta a sinistra sulla SP40 seguendo le medesime indicazioni;
• dopo 2.5 km si svolta a destra seguendo il cartello “Bellaria di Rivalta – Buriacchina); subito dopo si svolta a sinistra seguendo “Buriacchina – Pastoria”;
• dopo 1 km, al termine del rettilineo, si parcheggia a bordo strada, lungo il bosco.
TOTALE da Piacenza km 15.1 in circa 20 minuti
Lunghezza
4 km circa, tutti su sentiero
Tempo di percorrenza
1 h
Grado di difficoltà
Facile
Segnavia
Nessuno
Dislivello
75 mt
Punto più alto
230 mt slm
Quando
Tutto l’anno
Bambini
Passeggiata facile ed adatta a tutti

Itinerario
Oltrepassata la catena tesa tra due blocchi di pietra gialla, si trascura la carraia che proviene da sinistra, e che verrà utilizzata al ritorno, e si imbocca quella che sale, a destra, verso il settore superiore del terrazzo fluviale.
Dopo pochi minuti la sterrata svolta a sinistra in piano, rasentando una recinzione, quindi si restringe fino a diventare sentiero lungo il margine occidentale del bosco, e raggiunge il cancello di una casa costruita nella radura. (mt 200 - 10 min).
Si svolta a sinistra sul vialetto che porta al cancello e si prosegue per 4 minuti, quando si incrocia uno stradello che proviene da sinistra; lo si imbocca verso destra e si continua per un paio di minuti, quando si tiene ancora la destra, in salita, sul tracciato principale che incontra un paio di solchi scavati da minuscoli ruscelli. (mt 225 - 6 min).
Oltrepassata una zona soggetta a taglio del legname, dove gli alberi sono più radi, lo stradello inizia a scendere fino a raggiungere il rio Colombara, dove si incontra un bivio: diritto si intravede il punto dove il sentiero guada il rio e si inerpica verso il limitare del bosco.
Si svolta invece decisamente a sinistra, verso l’impluvio del ruscello, che si costeggia in direzione opposta a quella fino ad ora percorsa. (mt 220 - 14 min).
Lo stradello prosegue in leggera discesa, mantenendosi alla sinistra del ruscello, oltre al quale si vedono le recinzioni delle case costruite in cima alla scarpata.
In questa porzione del bosco è frequente incontrare alberi, anche di considerevoli dimensioni, abbattuti dal peso della neve e posti di traverso sul percorso.
Raggiunto un ponticello che attraversa il rio sulla destra, lo si ignora e si prosegue diritto, sul sentiero in leggera salita. (mt 150 - 22 min).
Ancora qualche minuto di cammino e si raggiunge il punto di partenza. (mt 155 - 8 min).

Informazioni
Alla partenza e lungo il percorso non sono presenti esercizi pubblici né fontane.
Scarica la scheda (con immagini)
Scarica la mappa
Itinerario compilato da Achille Menzani - www.piacenzasera.it

Ultimo aggiornamento Mercoledì 18 Settembre 2013 07:45
 

Cerca nel sito

Traduttore - Translator

Iscriviti alla newsletter!

Amministratore

Alta Val Trebbia, Powered by Joomla! and designed by SiteGround web hosting

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per offrirti un servizio migliore. Per saperne di piu sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Informativa sui cookies.

Accetto i cookie da questo sito .

EU Cookie Directive Module Information