Visita Pastorale del Vescovo Gianni Ambrosio a Rovegno e alle parrocchie dell'Alta Val Trebbia ligure PDF Stampa E-mail

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Rassegna stampa - Val Trebbia ligure
Scritto da Marco Tarantini   
Giovedì 09 Febbraio 2017 19:11

Il vescovo a Rovegno

Con grande gioia le nostre comunità guidate dal suo sacerdote don Giacomo Ferraglio hanno accolto il Vescovo Gianni in occasione della Visita Pastorale.
Poco dopo le 9,30 il Vescovo arriva in piazza del comune, ad attenderlo il Sindaco e la popolazione. Dopo i saluti e un caffè al bar Biasotti il programma si è aperto con l'incontro dei referenti delle 11 parrocchie.
Don Giacomo ha fatto una presentazione delle varie realtà presenti nel territorio e le varie attività che si svolgono, il Vescovo ha dialogato con i presenti incoraggiando a perseverare nel lavoro che svolgono nelle varie parrocchie.
Puntuale alle 11 con la partecipazione attiva delle popolazioni è iniziata la Santa Messa presieduta da Sua Eccellenza e concelebrata da don Giacomo, da don Roberto Isola, parroco di Rezzoaglio e altre parrocchie in Val d'Aveto, originario di Rovegno e da Padre Giorgio valido aiuto nelle Parrocchie. Il servizio all'altare è stato guidato dal Diacono Pierluigi con il ministro straordinario dell'Eucaristia Marco e dai chierichetti, suscitando nel Vescovo grande meraviglia per il bel gruppo in un piccolo paese di montagna. Lodevole anche il servizio del coro parrocchiale sempre esemplare nel servizio religioso.
Si è vissuto un momento forte per la nostra chiesa di "periferia" che si è stretta in forte comunione e vicinanza al Suo Vescovo riconoscendosi fortemente unita nella fede i nostro Signore Gesù.
Il Vescovo Gianni come successore degli Apostoli ci ha donato parole di incoraggiamento e di speranza per continuare con fervore il nostro cammino di fede e di servizio alla Chiesa.
Alla celebrazione erano presenti i nostri Sindaci con alcuni amministratori e le autorità militari.
La celebrazione si è conclusa con la gioia nel cuore di tutti e Mons. Gianni ha voluto salutare una per una tutte le persone presenti donando una immaginetta a ricordo della visita pastorale. Al termine in canonica il Vescovo ha incontrato e salutato personalmente le Autorità facendo un piccolo brindisi.
Nel pomeriggio Sua Eccellenza ha visitato la parrocchia di Loco dove si stanno facendo lavori nella canonica per realizzare 3 appartamenti per famiglie bisognose, poi si è trasferito a Fontanarossa alla chiesa di Santo Stefano al cimitero dove procedono i lavori di consolidamento e restauro ammirando un affresco presumibilmente del 1200 che è stato "ritrovato" sotto gli intonaci. Una visita veloce anche alla chiesa parroc­chiale e un saluto alla poca popolazione rimasta.
In conclusione ci piace ricordare alcune parole della lettera di ringraziamento che il Vescovo ha inviato a don Giacomo:

«Ringrazio di cuore per l'accoglienza molto bella che mi avete riservata, estendo il mio grazie a tutte le comunità.
Ho ammirato il forte legame delle popolazioni alla loro chiesa così ben curata. Ho pure reso grazie al Signore per il senso di servizio e responsabilità di molti nel favorire con il loro impegno e dedizione la missione della Chiesa. Nella speranza di poter tornare presto da voi invoco su tutti la benedizione del Signore e vi saluto con grande affetto».

Grazie a Lei, Vescovo Gianni, per essere venuto da noi in Visita Pastorale, per la sua missione, per averci annunciato Gesù che ci vuole uniti in preghiera come i primi cristiani che erano un cuor solo e un anima sola.
Avremo ancora la gioia di avere con noi il Nostro Vescovo il 25 Luglio festa di San Giacomo patrono di Fontanigorda e per la benedizione dei nuovi locali di Loco.

Marco Tarantini

(Articolo tratto dal N° 5 del 09/02/2017 del settimanale “La Trebbia”)

 

Cerca nel sito

Traduttore - Translator

Iscriviti alla newsletter!

Amministratore

Alta Val Trebbia, Powered by Joomla! and designed by SiteGround web hosting

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per offrirti un servizio migliore. Per saperne di piu sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Informativa sui cookies.

Accetto i cookie da questo sito .

EU Cookie Directive Module Information