Ottone, inaugurati i restauri dell’Oratorio di San Rocco PDF Stampa E-mail

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Rassegna stampa - Ottone
Scritto da La Trebbia   
Giovedì 29 Agosto 2019 00:00

Oratorio di San Rocco

Venerdì 16 agosto Mons. Vescovo ha inaugurato i restauri dell’O-ratorio di San Rocco con la celebrazione di una S. Messa alla quale hanno partecipato alcuni sacerdoti del vicariato e un bel numero di fedeli. Il merito dell’importante invervento va, alla diocesi attraverso l’8 per mille, e alle tante offerte arrivate perché l’oratorio tornasse a splendere. Il vescovo Gianni ha voluto celebrare la Messa, sottolineando: «Quando ho visto questo oratorio la prima volta io stesso ho dubitato che in pochi mesi potesse essere fatto un lavoro tanto bello e prezioso». Il merito va anche ovviamente al parroco don Aldo Maggi che ha creduto nell’opera: «Siamo riusciti a togliere l’eternit che rivestiva la cupola e ad eliminare le infiltrazioni d’acqua che danneggiavano la struttura e l’adiacente casa parrocchiale», ha sottolineato il sacerdote, cui è andato il grazie dei tanti fedeli. Nell’oratorio vi sono anche otto colonne, con capitelli di gesso che emulano l’ordine corinzio, m anon vi sono arredi. Predomina il bianco, invito a chi entra a cercare la luce e a fermarsi in preghiera davanti alla statua di San Rocco e alle sue piaghe, accanto al vecchio cane.
«Ringraziamo il nostro vescovo, l’ufficio dei Beni culturali della Diocesi per aver favorito l’assegnazione di un notevole importo, proveniente dai fondi dell’8xmille, per i lavori di restauro», ha proseguito don Aldo. «Ringraziamo il professor Attilio Carboni, la Banca di Piacenza, e coloro che in questi anni hanno effettuato pubblicamente, o nel silenzio dell’anonimato, donazioni alla parrocchia. Grazie alle imprese che hanno tanto lavorato, agli artigiani».E tutti ne sono convinti: dalla rinascita dell’oratorio è nato anche un abbraccio della comunità a questa chiesa, terza in paese eppure unica nella sua forma in provincia.

(Articolo tratto dal N° 30 del 29/08/2019 del settimanale “La Trebbia”)      

Ultimo aggiornamento Giovedì 05 Settembre 2019 06:08
 

Cerca nel sito

Traduttore - Translator

Iscriviti alla newsletter!

Amministratore

Alta Val Trebbia, Powered by Joomla! and designed by SiteGround web hosting

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per offrirti un servizio migliore. Per saperne di piu sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Informativa sui cookies.

Accetto i cookie da questo sito .

EU Cookie Directive Module Information