Tocca quota 25.000 euro la raccolta fondi per l’ambulanza di Ottone PDF Stampa E-mail

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Rassegna stampa - Ottone
Scritto da Libertà   
Mercoledì 09 Gennaio 2019 22:38

Ottone

Diciannove. Il giorno di dicembre in cui Libertà ha lanciato una sfida: dopo un anno di appelli non si poteva aspettare ancora. Così l’Editoriale ha aperto un conto corrente chiedendo di sostenere l’acquisto di una nuova ambulanza a Ottone. Diciannove sono infatte anche gli anni che si porta nel motore la mitica “Ottone1”. Ce la mette tutta ma, negli ultimi mesi, è più il tempo passato in officina per le riparazioni, di quello in strada.
Diciannovemila euro sono stati raccolti in pochi giorni. Ora, a sistanza di diciannove giorni, si è raggiunta la quota insperata: venticinquemila euro di generosità, arrivata dai piacentini e dagli amici dei piacentini sparpagliati anche nelle province vicine. C’è chi ha donato 20 euro. Chi 5mila euro. Non importa: quel chhe conta è il valore del gesto, perchè la montagna non si senta sola e abbandonata. In tanti fanno il tifo perchè si possano raggiungere i 70mila euro necessari per acquistare un0ambulanza Volkswagen 4x4, utile per raggiungere anche le frazioni più isolate. “Come consiglio di Croce Rossa incontreremo i rappresentanti di Ottone domani pomeriggio”, spiega il referente provinciale Alessandro Guidotti. “Stiamo infatti valutando insieme alcune iniziative per sostenere l’acquisto del nuovo mezzo, coinvolgendo anche la città. Ringrazio Libertà per la sensibilità dimostrata e tutti i piacentini e le piacentine che hanno donato un contributo, dimostrando in modo tangibile la vicinanza a un intero territorio. Non importa la cifra donata. La donazione ha fatto sentire meno soli i nostri amici di Ottone, ci ha dato slancio. Garantiamo che non andràsprecato neppure un centesimo. Tutto sarà devoluto per l’acquisto di una ambulanza per la Croce Rossa di Ottone.”
Edoardo Zanardi, responsabile dei mezzi della Croce Rossa di Ottone e consigliere comunale, aggiunge: “Siamo quasi alla metà del percorso per raggiungere nel 2019 il traguardo. Possiamo solo ringraziare chi ha contribuito e chi contribuirà, grazie davvero.”
Come continuare a donare:  
Il conto corrente aperto da Libertà in Credit Agricole (Cariparma) è diventato un contenitore di amicizia e solidarietà, oltre che di storie incredibili. L’Iban intestato a Editoriale Libertà cui donare, indicando la causale “Ambulanza di Ottone”, è IT88B 06230 12601 00003 2152 089
Ancora ieri sono arrivate in redazione telefonate da parte di persone che intendevano informarsi sulla donazione da Fiorenzuola. “La montagna non va lasciata sola, è stato detto. Fatevi conoscere. Dievntate anche voi protagonisti di quest’avventura nata davvero “dal basso” perchè tutti possano avre la possibilità di primo intervento in ambulanza.

Elisa Malacalza

(Articolo tratto dal quotidiano Libertà) 
 

Ultimo aggiornamento Giovedì 10 Gennaio 2019 06:37
 

Cerca nel sito

Traduttore - Translator

Iscriviti alla newsletter!

Amministratore

Alta Val Trebbia, Powered by Joomla! and designed by SiteGround web hosting

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per offrirti un servizio migliore. Per saperne di piu sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Informativa sui cookies.

Accetto i cookie da questo sito .

EU Cookie Directive Module Information