Raspelli promuove i sapori di Bobbio «Orgoglio locale» PDF Stampa E-mail

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Rassegna stampa - Bobbio
Scritto da Michele Borghi   
Giovedì 04 Luglio 2019 00:00

Raspelli a Bobbio

La città di San Colombano ha trovato nel “cronista della gastronomia” Edoardo Raspelli un formidabile testimonial. Da sincero innamorato dei sapori piacentini, il giornalista non perde l’occasione per celebrare le golosità dell’Alta Valtrebbia. Nel mensile “Melaverde Magazine” appena arrivato in edicola, brillano maccheroni bobbiesi, lumache, “brachettone”, torta di mandorle e croccante. Basta andare a pagina 3 per tuffarsi in un viaggio dolce e salato che, dopo poche righe,mette l’acquolina. “Gioielli della gastronomia” è il titolo della rubrica “L’opinione” nel numero di luglio interamente dedicata alle ricette a Denominazione comunale dei piccoli paesi. “Le De.co non aspirano alle bandiere dell’Europa ma esprimono l’orgoglio di un patrimonio locale” esordisce Raspelli. E arrivando alle contrade di Bobbio, “finora qui mi era capitato di mangiare il più buon lardo della mia vita, ma oggi i motivi per venire in questi luoghi tranquilli e appartati sono ancora di più”. I motivi per tornare dalle parti del ponte Gobbo sono appunto le cinque specialità elencate qualche riga sopra. Il giornalista a fine aprile aveva partecipato in piazza Duomo alla festa delle “stelle” De.co ed era rimasto entusiasta per l’accoglienza. Le suggestioni di quel giorno hanno evidentemente ispirato l’editoriale estivo per “Melaverde Magazine”, rivista diretta da Andrea Delogu, vicedirettore generale dell’informazione del gruppo Mediaset, e edita da Fivestore Rti.

Michele Borghi

 
(Articolo tratto dal N° 24 del 4/07/2019 del settimanale “La Trebbia”)
 

 

Cerca nel sito

Traduttore - Translator

Iscriviti alla newsletter!

Amministratore

Alta Val Trebbia, Powered by Joomla! and designed by SiteGround web hosting

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per offrirti un servizio migliore. Per saperne di piu sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Informativa sui cookies.

Accetto i cookie da questo sito .

EU Cookie Directive Module Information