Elezioni a Torriglia. Beltrami espugna Torriglia. Cevasco cade dopo 39 anni. PDF Stampa E-mail

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Rassegna stampa - Torriglia
Scritto da Il Secolo XIX   
Martedì 09 Giugno 2009 12:49

Elezioni a Torriglia 2009



Ribaltone a Torriglia: dopo 39 anni, il "plurisindaco"' storico Giuseppe Cevasco (vicesindaco nell'ultimo quinquennio, con Fabio Fossa, per la legge del terzo mandato, ma ripresentatosi que­st'anno), 66 anni, lascia la poltrona. Passa il testimone a un torrigliese più giovane che ha vinto la sua scom­messa.

Il neosindaco è Maurizio Beltrami, con la lista "Insieme per il futuro", ha ottenuto 723 voti, mentre "Torriglia 2009" dell'avversario Cevasco ne ha ot­tenuto 662.

"Per Torriglia Comunisti Uniti" con Silvano Ceccoli ha preso 72 voti, mentre "Un'altra Torriglia è possi­bile", con Marcello Mula, ne ha presi 97. Cevasco ha commentato la sconfitta con molto fair play e ha fatto gli auguri al successore: «Ha vinto bene. Ha una grande esperienza nella Croce Rossa, spero gli serva, anche se in consiglio comunale le cose sono un po' diverse e più difficili. Gli auguro un buon lavoro. Noi abbiamo perso, punto e basta. E loro hanno vinto bene. Il mio futuro? Entrerò in mino­ranza, naturalmente. E se sarà necessario dare qualche buon consiglio, non mi tirerò sicuramente indietro». Maurizio Beltrami, dal canto suo, è al settimo cielo. Ha 40 anni, ha un pa­nifìcio a Torriglia. Ha curato molto la campagna elettorale, puntando molto su un sito internet. Ora festeg­gia per il successo con i suoi che lo hanno aiutato negli ultimi due mesi. «Sono davvero molto contento e penso che la nostra vittoria sia do­vuta ad una campagna elettorale molto corretta, mai contro ma sem­pre a favore, molto costruttiva, con un programma serio. Per promuoverlo, promuoverci, abbiamo creato già da diverso tempo un sito internet ad hoc, che si chiama www.torriglia-insiemeperilfuturo.org, che siamo certi ha contribuito a farci conoscere e ap­prezzare».

Beltrami fa la prima analisi del ri­sultato elettorale che rappresenta comunque una svolta. «Per il nostro paese il voto rappresenta davvero un cambiamento epocale, qualcosa di storico. Siamo un gruppo formato da gente giovane, che ama il suo paese e vuole risvegliarlo. Abbiamo tantis­sime cose da fare, sul turismo, la viabilità, l'ambiente, gli impianti sportivi, la scuola, davvero abbiamo tanti progetti e tantissima buona volontà. E non ci manca sicuramente l'entusiasmo».

Torriglia, da ieri pomeriggio, ha voltato pagina. Adesso tocca a Beltrami guidare l'amministrazione comunale.

E Cevasco lascia gli uffici del Comune, ma come ha già anticipato guiderà l'opposizione e controllerà l'attività del nuovo sindaco e della sua giunta.


(Articolo tratto da Il Secolo XIX del 09/06/09)

Ultimo aggiornamento Martedì 09 Giugno 2009 12:54
 

Cerca nel sito

Traduttore - Translator

Iscriviti alla newsletter!

Amministratore

Alta Val Trebbia, Powered by Joomla! and designed by SiteGround web hosting

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per offrirti un servizio migliore. Per saperne di piu sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Informativa sui cookies.

Accetto i cookie da questo sito .

EU Cookie Directive Module Information