A Pentema si rinnova la tradizione del presepe PDF Stampa E-mail

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Rassegna stampa - Torriglia
Scritto da L'Inchiostro Fresco   
Venerdì 11 Novembre 2016 00:00

Natale a Pentema La piccola frazione di Pentema, nel Comune di Torriglia, si sta preparando per ospitare il tradizionale presepe che, dal 1995, attira ogni anno tantissimi visitatori in questa pittoresca località dell’alta Val Trebbia Genovese.
L’edizione di quest’anno verrà inaugurata ufficialmente il giorno dell’Immacolata, l’8 dicembre. il presepe sarà visitabile domenica 11 e domenica 18, in tutti i giorni che vanno dal 24 dicembre all’8 gennaio e nei giorni 14 e 15 gennaio.
In vista dell’inaugurazione dell’8 dicembre il presidente del G.R.S. Amici di Pentema, Angelo Carpignano, ci anticipa il programma «ci sarà un pomeriggio musicale, a partire della ore 14 lungo le strade del borgo di Pentema, seguito, alle ore 15:30, dal concerto nella Chiesa del paese con canti natalizi sia della tradizione ligure che del resto d’Italia a cura di Laura Parodi, Fabrizio Pilu e Claudio Rolandi che, con cornamuse e fisarmoniche, interverranno anche durante la Messa» prosegue Carpignano «al termine della Messa si terrà, nel piazzale della chiesa, la cerimonia del confûego genovese». A questa cerimonia saranno invitati il presidente di “A compagna” Franco Bampi ed esponenti delle istituzioni quali il sindaco di Torriglia Maurizio Beltrami e gli assessori, nonchè amministratori degli altri comuni della Val Trebbia, la presidente del Parco dell’Antola e del GAL Verdemare, Daniela Segale e, rappresentanti della Regione Liguria e della Città Metropolitana di Genova.
Novità di quest’anno sarà il concorso fotografico, un workshop di fotografia dedicato al borgo e al presepe previsto per sabato 10 dicembre. Ogni fotografo vedrà le sue due migliori foto esposte per tutta la durata del presepe a partire da domenica 18 dicembre.
La sera del 24 dicembre alle ore 22 si terrà la tradizionale Messa di Natale con visita notturna al presepe e distribuzione di vin brulè. Il giorno dell’Epifania, il 6 gennaio, alle ore 11 arriveranno i Re Magi pentemini accompagnati da asino, mucca e pecore che, al suono di piffero e fisarmonica, porteranno sale, stoffa e olio e, a tutti i bambini presenti, dolci.
L’ultimo giorno del presepe, il 15 gennaio, alle ore 14:30 si potrà visitare la “Bottega del fabbro” assistendo al vivo alla ferratura del mulo e, alle ore17, dopo la Santa Messa, alla benedizione degli animali.
La prima edizione del Presepe di Pentema nasce nel 1995, raccontandoci un po’ di storia, Angelo Carpignano dice «partimmo quasi per caso, dopo circa due anni che avevamo creato il presepe fummo ospiti in Rai, a “Domenica In” in quella occasione arrivarono circa ventimila visitatori, provenienti non solo da Genova ma anche da Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Toscana e Lazio. Una cosa eccezionale, ma ogni anno abbiamo sempre migliaia di visitatori sempre soddisfatti».
La grande differenza tra il presepe di Pentema e gli altri presepi, pur molto belli che ci sono sul territorio è che, come spiega Carpignano «il nostro più che un presepe è un vero e proprio museo etnografico, che, attraverso quaranta scene, ricostruisce la vita contadina dell’Ottocento e dei primi decenni del Novecento nell’entroterra ligure. Una ricostruzione» prosegue il presidente del G.R.S. Amici di Pentema «con i personaggi vestiti con costumi d’epoca, presentati in momenti di vita quotidiana e collocati nei punti del borgo dove realmente hanno vissuto ed operato. Alcuni abiti e costumi e la maggior parte degli attrezzi ed utensili sono quelli originali».
Ai visitatori del presepe verrà consegnato un dépliant informativo con le indicazioni del percorso e tutte le informazioni sia sulla storia del presepe che sul paese di Pentema.
Sono possibili le visite di gruppi organizzati al presepe nei giorni di chiusura, previa prenotazione. La possibilità di accesso con automezzi è limitata a trenta posti.

Per tutte le informazioni sul presepe di Pentema e sul workshop fotografico si può contattare il presidente Angelo Carpignano al numero 346-1218716 oppure Rosa Vita al 329-1068527.

Fabio Mazzari

http://www.inchiostrofresco.it (11/11/2016)

 

Cerca nel sito

Traduttore - Translator

Iscriviti alla newsletter!

Amministratore

Alta Val Trebbia, Powered by Joomla! and designed by SiteGround web hosting

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per offrirti un servizio migliore. Per saperne di piu sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Informativa sui cookies.

Accetto i cookie da questo sito .

EU Cookie Directive Module Information