Massi sulla statale 45, Anas: "Senso unico alternato a Ottone" PDF Stampa E-mail

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Rassegna stampa - Statale 45
Scritto da www.piacenzasera.it   
Martedì 12 Gennaio 2016 00:00

Frana

Anas: permane il senso unico alternato sulla strada statale 45 ‘di Valle Trebbia’ nel comune di Ottone, in provincia di Piacenza, a seguito della caduta massi di ieri sera, 11 gennaio.  
Anas comunica che, a seguito di una caduta massi verificatasi nella serata di ieri, permane il provvedimento di senso unico alternato al km 74,000 della strada statale 45 ‘di Valle Trebbia’, nel comune di Ottone in provincia di Piacenza.
I massi caduti ieri sera sul piano viabile sono stati già rimossi, non hanno coinvolto alcun veicolo e non hanno provocato feriti. Sul posto sono presenti le squadre Anas per evitare qualsiasi disagio alla circolazione e per i lavori di messa in sicurezza sul costone.
Proseguono i lavori di manutenzione straordinaria sulla strada statale 45 “della Val di Trebbia” nel comune di Ottone, in provincia di Piacenza - Gli interventi rientrano nei lavori per il miglioramento della sicurezza del tratto Ponte Lenzino-confine regionale, del valore complessivo di 4 milioni di euro.  
Proseguono i lavori dell’Anas per l’innalzamento degli standard di sicurezza della strada statale 45 “di Val di Trebbia”. A partire da giovedì prossimo, 14 gennaio 2016, sarà provvisoriamente istituito il senso unico alternato della circolazione regolato da semaforo in due tratti nel comune di Ottone (al km 77,800 e al km 72,800) fino al completamento di questa fase delle lavorazioni, previsto entro venerdì 11 marzo 2016.  
Gli interventi rientrano nei lavori di manutenzione straordinaria nel tratto compreso tra Ponte Lenzino (km 78,200) e il confine regionale (km 62) - avviati lo scorso giugno 2015 - che riguardano, in particolare, il consolidamento del corpo stradale in frana, la protezione del piano viabile dalla caduta massi e il consolidamento dei muri di sostegno del corpo stradale in vari punti del tracciato, per un valore complessivo di circa 4 milioni di euro. L’ultimazione dei lavori è prevista entro giugno 2016.
 
"CADUTA MASSI SULLA 45, SIAMO ALLE SOLITE" - Intervento di Gloria Zanardi, consigliera provinciale Forza Italia - "Senso unico alternato al km 74,000 della strada statale 45 "di Valle Trebbia", nel comune di Ottone in provincia di Piacenza per caduta massi. I massi caduti sul piano viabile sono stati già rimossi, non hanno coinvolto alcun veicolo e non hanno provocato feriti. E menomale".
"E ci mancherebbe pure che ci avesse lasciato la vita un'altra persona, come, purtroppo, è già successo anni fa – senza ricordare nel dettaglio quella tragedia e, soprattutto, le ulteriori conseguenze drammatiche di cui è stata portatrice".
"A pochi giorni dall'annuncio dello stanziamento di 45 milioni di euro da parte di Anas per l'ammodernamento e la messa in sicurezza della Statale 45, arriva, purtroppo, nei fatti, la conferma che le misure adottate fossero provvedimenti dovuti e assolutamente imprescindibili".
"E' stata definita “svolta epocale”. Si perché “era ora” non di certo perché sia un successo inatteso. Anzi".
"In ogni caso, ringraziando coloro che si sono giustamente attivati per ottenere quanto urgente e necessario, torno a ribadire che mi auguro che i lavori di manutenzione che si stanno portando avanti – e che Anas ha voluto ricordare contestualmente alla notizia della caduta massi – e quelli che verrano realizzati nei prossimi mesi siano l'inizio di una buona prassi di Anas nella cura e conservazione, in condizioni di sicurezza e decoro, della Statale 45, spesso trascurata a vantaggio di altri tratti stradali costieri della regione".

http://www.piacenzasera.it (12/01/2016) (Fotografia di repertorio)


 

Cerca nel sito

Traduttore - Translator

Iscriviti alla newsletter!

Amministratore

Alta Val Trebbia, Powered by Joomla! and designed by SiteGround web hosting

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per offrirti un servizio migliore. Per saperne di piu sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Informativa sui cookies.

Accetto i cookie da questo sito .

EU Cookie Directive Module Information