Peggiora la Statale 45, appello dei sindaci al Ministro. Cambio al vertice di Anas PDF Stampa E-mail

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Rassegna stampa - Statale 45
Scritto da Libertà   
Lunedì 10 Febbraio 2014 00:00
Statale 45Fare pressing su Anas e il Ministero perché la Statale 45 sia messa in sicurezza e vengano finanziati gli interventi promessi da almeno tre anni. I sindaci dell’alta Valtrebbia, coordinati dal presidente della Provincia, Massimo Trespidi, aspettano un incontro ufficiale sia con il ministro alle infrastrutture Maurizio Lupi sia con il neo capocompartimento di Anas Emilia-Romagna, Nicola Prisco, che ha di recente preso il posto di Fabio Arcoleo. Nel frattempo la situazione è peggiorata ancora sulla dorsale che attraversa la Valtrebbia: nel comune di Bobbio, all’ingresso del paese, tra il cimitero e la statua di San Colombano, la strada è a rischio cedimento. E’ stato installato un semaforo e si procede a senso unico alternato. Peggiorata anche la situazione di Barberino, tra Coli e Bobbio, dove la vigilia di Natale di tre anni fa l’ennesimo crollo del manto stradale causato da una frana che si estende fino a sopra la galleria aveva causato l’interruzione della strada. Gli interventi attesi ammontano a 11 milioni e 728mila euro da La Verza a Ottone: di questi, solo 3 milioni e 500mila euro sono stati realizzati.

http://www.liberta.it (10/02/2014)
 

Cerca nel sito

Traduttore - Translator

Iscriviti alla newsletter!

Amministratore

Alta Val Trebbia, Powered by Joomla! and designed by SiteGround web hosting

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per offrirti un servizio migliore. Per saperne di piu sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Informativa sui cookies.

Accetto i cookie da questo sito .

EU Cookie Directive Module Information