Statale 45, al via lavori per 3,5 milioni. Gazzolo: “Risultato importante" PDF Stampa E-mail

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Rassegna stampa - Statale 45
Scritto da www.piacenzasera.it   
Lunedì 06 Maggio 2013 00:00

FranaInterventi di ammodernamento della Statale 45, al via opere per 3,5 milioni. L’annuncio arriva direttamente dal Direttore del Compartimento Anas dell’Emilia Romagna, Fabio Arcoleo, al termine dell’incontro convocato questa mattina in Regione dall’Assessore alla Sicurezza Territoriale Paola Gazzolo per fare il punto sui progetti relativi all’importante arteria viabilistica piacentina. La consegna dei lavori è avvenuta nella giornata di oggi: gli interventi riguarderanno la manutenzione straordinaria del tratto tra Ponte Lenzino e Bobbio e comprenderanno l’installazione di barriere paramassi, il consolidamento di opere di sostegno, il rinnovo delle barriere di sicurezza e le asfaltature.
Le opere fanno parte di un programma di interventi definito in seguito al sopralluogo del luglio 2011 a cui parteciparono anche i vertici nazionali di Anas. Oltre al primo lotto di lavori – quello destinato a partire a breve – ne sono stati previsti altri due per un investimento complessivo di 8,2 milioni di euro: il primo, dall’importo di 4,8 milioni, è relativo al tratto tra Ponte Lenzino e Gorreto; il secondo, pari a 3,4 milioni, riguarda la porzione tra Bobbio e La Verza. Entrambi risultano progettati, ma sono ancora in fase di finanziamento. “La consegna dei lavori del primo lotto rappresenta un risultato molto importante sulla via della messa in sicurezza della Statale 45”, commenta l’assessore Gazzolo. “Per questo desidero esprimere il mio ringraziamento al Compartimento Anas dell’Emilia Romagna che, nonostante il momento di grave scarsità di risorse, ha sempre dimostrato grande  disponibilità a collaborare per fornire al territorio risposte attese da anni”.
“Ora – prosegue l’assessore – dobbiamo rimetterci da subito al lavoro per portare a termine gli obiettivi già programmati o in parte finanziati, con un’azione di squadra che si regga anche sul coinvolgimento ed il supporto dei parlamentari piacentini”. Ad affiancare la Gazzolo, è intervenuto all’incontro in Regione Gianfranco Larini, dirigente del Servizio Tecnico di Bacino Affluenti del Po. Con loro, diversi sindaci del territorio e l’assessore provinciale alla viabilità Sergio Bursi. “Accolgo con piacere la notizia della consegna dei lavori del primo lotto”, commenta quest’ultimo. “Attendiamo con fiducia che i restanti due lotti possano essere finanziati a breve”.
Soddisfazione condivisa dal sindaco di Bobbio, Marco Rossi e dal suo collega di Travo, Lodovico Albasi. “La collaborazione tra Anas, Regione, Provincia e Comuni è particolarmente positiva”, afferma il primo. “L’attività svolta con Anas – conclude il secondo – ha già permesso di concretizzare risultati importanti, dando soluzioni a problemi annosi”. Tra questi, Albasi ricorda gli interventi di messa in sicurezza dei ponticelli di Quadrelli e Casino Agnelli, in fase di ultimazione.

http://www.piacenzasera.it (06/05/2013)

 

Cerca nel sito

Traduttore - Translator

Iscriviti alla newsletter!

Amministratore

Alta Val Trebbia, Powered by Joomla! and designed by SiteGround web hosting

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per offrirti un servizio migliore. Per saperne di piu sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Informativa sui cookies.

Accetto i cookie da questo sito .

EU Cookie Directive Module Information