La Natività sul Castelà PDF Stampa E-mail

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Rassegna stampa - Val d'Aveto
Scritto da La Trebbia   
Giovedì 24 Dicembre 2020 07:55

Castelà Val d'Aveto

La Natività sul Castelà quale segno di speranza e rinascita delle alte valli, è l'ultima iniziativa realizzata dai volontari della Associazione per lo Sviluppo Compatibile delle Alte Valli Piacentine. L'opera, che è stata collocata sulla parete rocciosa che ospitava l'albero di Natale più alto del Nord Italia, rappresenta la Sacra Famiglia e, grazie agli oltre 60 metri di linee a led luminose, le festività natalizie in Valdaveto tornano ad essere arricchite dal simbolo natalizio per eccellenza. «A più di vent'anni dall'inaugurazione dell'albero di Natale, avvenuta nel dicembre del 1999, abbiamo voluto rinnovare lo spirito natalizio della nostra valle, per ridare speranza ai valligiani, sopratutto in questo difficile momento della pandemia». È il commento del presidente della ASC, Andrea Agogliati, ideatore dell'opera. "Da alcuni anni le linee luminose dell'albero di Natale (che fu classificato essere il più alto del Nord Italia, ndc) non erano più funzionali per effetto delle intemperie e degli agenti atmosferici. Senza contare che poi volontari del tempo, alcuni scomparsi, non hanno più i requisiti per arrampicarsi sulla parete rocciosa per le riparazioni, anche per questo, per conservare il simbolo del Natale, abbiamo pensato ad un segno forte da collocare sotto la stella cometa". Ed è stato grazie all'ausilio di un elicottero, che era fortunatamente venuto in valle per porre dei sistemi paramassi sui costoni rocciosi che sovrastano la strada provinciale la scorciatoia per il mare, che è stata collocata la pesante struttura in ferro, realizzata dal presidente, sulla cima della montagna Castelà. Nei giorni scorsi, i volontari hanno poi steso le linee luminose sulla stilizzazione in metallo della Sacra Famiglia. L'effetto luminoso regala ai visitatori l'emozione della Natività rispecchiata nelle sottostanti anse dell'Aveto.

P.C.

(Articolo tratto dal N° 42 del 24/12/2020 del settimanale “La Trebbia”)


 

Cerca nel sito

Traduttore - Translator

Iscriviti alla newsletter!

Amministratore

Alta Val Trebbia, Powered by Joomla! and designed by SiteGround web hosting

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per offrirti un servizio migliore. Per saperne di piu sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Informativa sui cookies.

Accetto i cookie da questo sito .

EU Cookie Directive Module Information