Il Richiamo del Trebbia lancia il suo settimo richiamo PDF Stampa E-mail

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Rassegna stampa - Val Trebbia emiliana
Scritto da Richiamo del Trebbia   
Giovedì 06 Luglio 2017 05:49

Il richiamo del Trebbia

 Il Richiamo del Trebbia è arrivato alla sua settima edizione e quest'anno continua ed essere al 100% una eco-festa sostenibile equa ed a chilometri zero ed aggiunge una anteprima, il 5 luglio, a Rivergaro, sul tema di grande importanza della siccità, fiumi e dighe.
Nato nel 2011 da una idea del canoista Martino Frova che chiamò a raccolta per la prima volta tutti gli amici del fiume per proporre un'iniziativa fino ad allora intentata, la discesa del trebbia dalla confluenza col torrente Brugneto, fino alla foce, nei pressi di Piacenza, il Richiamo il 8 e 9 luglio è dedicato agli amanti del fiume ed alla sua fruizione.
Come sempre la splendida cornice è quella dei Meandri di San Salvatore, e come negli ultimi tre anni,l'evento, organizzato dall’Osservatorio permanente sulla Val Trebbia, affianca da sempre ad una serie di attività ricreative e di fruizione del nostro bellissimo fiume, un’attività di denuncia delle situazioni più delicate per il fiume per essere stimolo verso cittadini e istituzioni perché si attivino nella difesa di quello che è sicuramente il patrimonio più prezioso della Provincia di Piacenza.
Resta inoltre una ecofesta sostenibile, solidale ed a chilometri zero con piatti vegani.

Il richiamo avrà due giornate di festa ed attività dedicate al fiume a cominciare da sabato mattina 8 luglio per finire domenica 9 sera: sport, attività di intrattenimento, musica e momenti informativi sui problemi del fiume spalmati sulle due intere giornate, con gli stand gastronomici che resteranno aperti dal sabato pomeriggio fino alla domenica sera.
Sabato sera infatti ci sarà la famosa festa danzante di San Salvatore con musica, balli, spettacoli di giocolieri e stand gastronomici , mentre la domenica gli stand rimarranno aperti per i fruitori del fiume a pranzo e aperi\cena allietati dalla musica della FONC, fanfara Obbligatoria non convenzionale in giro per il paese e sul greto del fiume, durante la giornata e la sera la musica dei Trio San Lorenzo

-Domenica 9 a san Salvatore alle 18 si parlerà della ricostruzione post alluvione e contratto di fiume, la statale 45 e le nuove Terme di Bobbio.
Saranno presenti a San Salvatore le mitiche magliette e materiali informativi sui tema dell'idroelettrico, alluvione, escavazioni e derivazioni e minimo deflusso vitale.

IL RICHIAMO DEL TREBBIA: UNA FESTA SOSTENIBILE, EQUA E A KM ZERO

Il Richiamo del Trebbia ha sempre puntato a presentare un modello di sviluppo diverso delle nostre Valli. Per questo, nel breve spazio di due giorni, sono state organizzate ogni anno iniziative diverse, che mostrassero come è possibile godere della Val Trebbia in un modo diverso, leggero e sostenibile, ma non per questo non produttivo.
C'è sempre stato anche un occhio per i piccoli produttori locali nella parte gastronomica della festa. Anche quest’anno il Richiamo ha voluto non solo dare luce alla Valle più bella del mondo, ma vuole aiutarla concretamente e soprattutto quelle realtà magari lontane geograficamente, ma vicine al Richiamo per l’esperienza di solidarietà e di sviluppo sostenibile che rappresentano.
Per questo continua la scelta chiara dello scorso anno, di grande successo: tutto il cibo che si consumerà nei due giorni della festa è prodotto in Val Trebbia, in modo artigianale e solidale. L’unica eccezione è la pasta di Libera Terra, che viene da lontano, ma da terreni strappati alla mafia e coltivati da Cooperative sociali.
Inoltre tutte le posate e le stoviglie sono in materiale riciclabile. Puntiamo a non avere nemmeno un chilogrammo di rifiuti indifferenziati. Una ecofesta insomma.

IL PROGRAMMA

Sabato 8 LUGLIO

Alla scoperta dei torrenti selvaggi - Canyoning

Ore 9,30 Ritrovo a Marsaglia – Ostello Val Trebbia

4 ore immersi nel cuore di un torrente, tra cascate , tuffi e calate in corda

Prenotazione obbligatoria - contributo per l'attrezzatura

Info: Enrico 392 9418017

http://www.parcoavventuravaltrebbia.it/

Attività per bambini

Crea la tua bambola sciamanica

Ore 15,00 - 18,00 –Spiaggia di San Salvatore

A cura di Serpica Naro. Info: www.serpicanaro.org

Ceniamo insieme dalle ore 19,00 apertura stand gastronomici.

Polenta di montagna, salumi nostrani e la ormai famosa pizza dell'antico forno di San Salvatore.

Piatti  vegani dolci e salati (senza sofferenza animale).

Musica e Intrattenimento
Musica popolare e folk con “La Corte del Re Sole”

musica d'ascolto e musica da ballo, viaggio nella musica tradizionale di vari paesi europei: dall'Italia alla Russia, passando per la Francia, la Spagna, l'Inghilterra, l'Irlanda, ecc...
Durante lo spettacolo vengono proposte in forma rivisitata bourree, andro', gighe, scottish, tarantelle, rondo'...

Domenica 9 LUGLIO

Escursione in mountain bike.
Ritrovo ore 8:45 Bobbio, piazza San Francesco .
Alla ricerca di scorci sconosciuti dell'alta Valle accompagnati dalle guide dell'associazione sportiva La Ciminiera. Si percorreranno strade sterrate e sentieri di media percorrenza.
Casco obbligatorio.
Info: Bruno 337 1096209

L’alta Val Trebbia tra rapaci e anfibi
Ritrovo ore 9,00 al parcheggio dirimpetto area camper di Bobbio imbocco strada per Mogia Mogliazze.
Escursione guidata di bird e biowatching condotta dagli esperti faunistici della Lipu.
Sono utili macchina fotografica e binocolo. Richiesto abbigliamento da Trekking.
Durata dalle ore 9,00 alle ore 12,00
Info: Angelo 370 3137879

I meandri visti dal basso – Trekking a piedi nel fiume
Ritrovo: ore 9,30 dalla spiaggia di Marsaglia fino a San Salvatore
Obbligatorie le scarpe da ginnastica o antiscivolo.
Break offerto da TrebbiaNat alla spiaggia naturista del Secchiello Selvaggio
Info: Diego Ciciliati: 331 2683393

Pranzo a San Salvatore
ore 13,00 San Salvatore . Pranzo o snack a cura delle associazioni. Buffet freddo, piatti caldi

FONC Fanfara obbligatoria non convenzionale e OTTONI A SCOPPIO
Ottoni e percussioni durante il giorno, in giro per il paese e sul greto del fiume

Apericena Conviviale con in testa il fiume:

Ore 18,00 - 22,00 –San Salvatore
Parliamo di: Ricostruzione post alluvione – contratto di fiume – ss45 – le nuove terme di Bobbio

Cena o snack Buffet freddo, piatti caldi

Musica e Intrattenimento
musica popolare con il Trio San Lorenzo

Le associazioni e realtà che organizzano il Richiamo del Trebbia: l’Associazione Ottonese XXV Aprile, l’Associazione La Goccia di Bobbio, Go Local Alta Val Trebbia, Sports in Open Space di Marsaglia, il Comitato No tube, TrebbiaNat, Fipsas, Legambiente Piacenza e Bobbio, Parcoaventura Valtrebbia

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 06 Luglio 2017 05:53
 

Cerca nel sito

Traduttore - Translator

Iscriviti alla newsletter!

Amministratore

Alta Val Trebbia, Powered by Joomla! and designed by SiteGround web hosting

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per offrirti un servizio migliore. Per saperne di piu sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Informativa sui cookies.

Accetto i cookie da questo sito .

EU Cookie Directive Module Information