19 - Discesa da Capanne di Carrega a Caprile PDF Stampa E-mail

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Mountain bike - Itinerari in mountain bike in Val Trebbia
Scritto da Marco Gallione   
Martedì 27 Gennaio 2009 13:30
Dislivello: 590 m
Ciclabilità: 98%
Asfalto: 5%
Percorso:
Il valico di Capanne di Carrega è attraversato dalla strada asfaltata che collega la Val Trebbia e la Val Borbera (Carrega Ligure). E' raggiunto dall'itinerario 17 e dall'itinerario 23.
Dalle case proseguiamo in salita, asfaltata, arrivando al punto in cui la visione si apre sul versante della val Trebbia e la pendenza si attenua.
Da questo punto parte un evidente sentiero che sale a destra (segnavia FIE e ; la strada prosegue arrivando, in un km, a Casa del Romano, trattoria ed albergo). Saliamo pochi metri ripidi poi proseguiamo con dolci pendenze tra i pascoli ed i boschi del crinale.
Scendiamo ad una sella erbosa (km 1) dove prendiamo il sentiero a destra che aggira alcuni dossi erbosi. Percorriamo il versante settentrionale con qualche saliscendi ed usciamo sul crinale.
Dopo una sella con una piccola croce (km 2,7) superiamo un tratto accidentato e raggiungiamo un valico con panche (km 3,3).
Saliamo quasi in vetta al Monte Tre Croci (km 4) e scendiamo al Passo Tre Croci (km 4,4).
Svoltiamo a sinistra e raggiungiamo le tre croci di legno. A destra scende il sentiero (segnavia FIE ).
Seguendolo percorriamo la ripida mulattiera, coperta dalla foglie, che attraversa la foresta ed esce sui bei pascoli dei Piani di Caprile dove incontriamo la Fontana Mortesina (km 5,6). Animali al pascolo e caprioli e daini nel bosco.
La discesa prosegue su una larga mulattiera, spesso ancora acciottolata. Trascuriamo alcuni sentieri laterali e restiamo sempre sulla mulattiera che scende con tratti anche ripidi, ma quasi priva di difficoltà.
Ormai in vista del paese incontriamo la mulattiera che scende dall'Antola e confluiamo su una strada sterrata (km 7,1). Voltiamo a sinistra e raggiungiamo un bivio dove svoltiamo a destra prendendo il sentiero che scende prima della strada col fondo in cemento.
Con facile discesa entriamo tra le case di Caprile e scendiamo seguendo i segnavia fino ad uscire sulla strada asfaltata nei pressi del ristorante (km 7,4).
Osservazioni:
Variante:
Dopo la piccola croce del km 2,7 proseguiamo sull'itinerario principale fino a quando, a sinistra, scende un evidente sentiero (km 0,15).
Il sentiero scende nel pascolo e costeggia il bosco, non sempre ben visibile. Entriamo a destra nel bosco ed incontriamo un bivio (km 0,4). Trascuriamo a sinistra il sentiero con segnavia  ed andiamo a destra.
Incontriamo una piccola zona paludosa che aggiriamo con qualche difficoltà.
Percorriamo adesso una larga mulattiera, segnalata con segnavia , che attraversa pascoli e boschi, prevalentemente in discesa ma con qualche saliscendi. E' un percorso poco frequentato, ricco di fauna.
La strada forestale scende ad incontrare l'itinerario principale alla Fontana Mortesina (km 2,3).
Itinerario aggiornato a: Aprile 2007
Immagini:
Caprile. Passaggio sassoso
Caprile. Passaggio sassoso , forse l'unica difficoltà in tutta la discesa
Caprile. La fontana Mortesina ai Piani di Caprile
Caprile. La fontana Mortesina ai Piani di Caprile
Itinerario e immagini gentilmente concesse da: www.liguriabike.it
Ultimo aggiornamento Martedì 27 Gennaio 2009 17:16
 

Cerca nel sito

Traduttore - Translator

Iscriviti alla newsletter!

Amministratore

Alta Val Trebbia, Powered by Joomla! and designed by SiteGround web hosting

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per offrirti un servizio migliore. Per saperne di piu sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Informativa sui cookies.

Accetto i cookie da questo sito .

EU Cookie Directive Module Information