Ampia natura PDF Stampa E-mail

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Poesie - Le poesie di Piero Donato
Scritto da Piero Donato   
Sabato 14 Febbraio 2009 06:59
Non so cos'altro mi rapisca il cuore
se non famiglia e questi monti miei,
e il lago, che sempre parla d'amore:
quanto vi scorgo! E mai io me n'andrei
da quel sito; vasta pace interiore
dona: fuor del tempo, vi resterei.
Ecco l'airone! E i chiari flutti; e l'ore
scorron leste, pesci guizzanti, rei
di rapire il mio intelletto. Che resta
del fuggiasco viaggio? Altra ventura
chiama, altro tempo รจ padre e s'appresta:
da queste fronde, scorgo una pianura
d'anima; nessun giammai mi ridesta:
lieto magnificar d'ampia Natura!

Piero Donato
 

Cerca nel sito

Traduttore - Translator

Iscriviti alla newsletter!

Amministratore

Alta Val Trebbia, Powered by Joomla! and designed by SiteGround web hosting

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per offrirti un servizio migliore. Per saperne di piu sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Informativa sui cookies.

Accetto i cookie da questo sito .

EU Cookie Directive Module Information