Castelli di sabbia lungo La Trebbia PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 12
ScarsoOttimo 
Poesie - Le poesie di Attilio Carboni
Scritto da Attilio Carboni   
Giovedì 01 Settembre 2016 15:32

Giochi e fantasie della giovinezza a Ottone

Castelli di sabbia lungo La Trebbia.

Tanti bimbi, bravi e belli,
con la sabbia e i sassolini,
costruiscono castelli,
ponti, porte e finestrini.

Torri, mura e contrafforti,
per difender borghi e porti,
lungo Trebbia chiaro e lento,
con grandissimo talento.

E’ scavata intorno al forte,
una fossa grande e fonda,
minacciante malasorte,
ad armata furibonda.

Sulle torri del castello,
poderoso, grande ostello,
le bandiere sono al vento,
ogni cosa là è portento!

Di pensarsi cavalieri,
tutti i bimbi sono fieri:
con cavallo, scudo e spada,
l’aggressor terranno a bada!

Caldo il sole di ponente
guarda e scende lentamente:
anche lui “del gioco è parte”,
con la sua radiosa arte.

Attilio Carboni

 

Cerca nel sito

Traduttore - Translator

Iscriviti alla newsletter!

Amministratore

Alta Val Trebbia, Powered by Joomla! and designed by SiteGround web hosting

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per offrirti un servizio migliore. Per saperne di piu sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Informativa sui cookies.

Accetto i cookie da questo sito .

EU Cookie Directive Module Information