Nebbia PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 
Poesie - Le poesie di Germana Boero
Scritto da Germana Boero   
Giovedì 22 Gennaio 2015 09:19

Quando nebbia scende sulle case,

umido abbraccio a seppellir la luce,

io guardo al trebbia, ove l'acqua chiara,

pare giostrare con la tramontana.
 

I mulinelli son folletti acquatici,

impegnati a corteggiare ondine, un po

sdegnose, flessuose ballerine,saggio

di danza sul trebbia trasparente.
 

Sorge la luna,alone ovattato,lucente 

salvagente in mezzo al cielo e tutto attorno

pare un sortilegio,ad attendere strani spettatori.
 

Alberi ombrosi appendono speranze ,

su rami scuri,forse a scalare il cielo,

stracciando nebbie audaci che vengano

atterrate.Un gufo solitario dagli occhioni

d'oro,fora la nebbia a ricercare l'Oltre,

ma la massaia attinge l'acqua al pozzo

sguardo incantato nel veder di luna

il suo doppione,ma la fortuna resterà 

dubbiosa se battere leggera a quel portone.
 

Frusciano rami,scambiandosi segreti,

presto s'annunceranno giorni assai più lieti.


Germana Boero

 

Cerca nel sito

Traduttore - Translator

Iscriviti alla newsletter!

Amministratore

Alta Val Trebbia, Powered by Joomla! and designed by SiteGround web hosting

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per offrirti un servizio migliore. Per saperne di piu sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Informativa sui cookies.

Accetto i cookie da questo sito .

EU Cookie Directive Module Information