A scuola di natura con il Parco dell’Antola PDF Stampa E-mail

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Parco dellAntola - Comunicazioni e comunicati stampa
Scritto da Parco dell'Antola   
Lunedì 30 Settembre 2013 00:00

A scuola di natura

Torriglia, settembre 2013

Con l’avvio del nuovo anno scolastico, si rinnovano le proposte di educazione ambientale del Parco Regionale
dell’Antola, caratterizzate quest’anno da una importante novità.
Si tratta del progetto “CostruiAMO insieme una Liguria verde, sicura e per tutti” finanziato dalla Regione Liguria e promosso dal Sistema Ligure dei CEA (Centri di educazione ambientale), che viene rivolto in modo esclusivo agli insegnanti e studenti dei 4 Istituti Comprensivi che operano nel territorio del Parco: Busalla, Ronco Scrivia, Casella e Valtrebbia e si attuerà in collaborazione con numerose organizzazioni di volontariato di Protezione Civile che operano nelle Valli Scrivia e Trebbia.
Il progetto, le cui attività saranno completamente gratuite, coinvolgerà 10 classi delle scuole primarie e secondarie, con attività che spazieranno dalla comprensione della natura e dei fenomeni all’origine dei rischi naturali, alla diffusione della cultura del rischio naturale,all’auto-protezione, al ruolo ed alle attività di Protezione Civile e al lavoro dei volontari; sono previsti almeno un incontro in classe e un’attività pratica dimostrativa sul campo.
Per aderire al progetto o avere ulteriori informazioni, gli insegnanti possono contattare il Centro Esperienze del Parco, tel. 010 944175 (Rif. Enrica Mescoli).
La proposta, diversificata ed aperta a tutte le scuole, riguarderà inoltre le principali attrattive e attività del Parco.
In particolare:
-Rifugio Parco Antola, due giorni insoliti nella natura, vivendo un’esperienza di convivialità e suggestione, imparando l’orientamento, studiando l’ambiente dal vivo e trascorrendo la notte sulla “montagna dei genovesi”.
-Zaino in Spalla, a piedi lungo gli itinerari più suggestivi del Parco, su antichi percorsi ed attraverso paesaggi fantastici e panorami che spaziano dalle Alpi al Mar ligure fino alla Corsica.
-Con il naso all’insù, visita all’ Osservatorio astronomico regionale, con il suo potente telescopio da 800 mm. ed il planetario digitale capace di mostrare il cielo stellato di ogni stagione e di ogni luogo della Terra.
-Il Castello della Pietra, escursione attraverso un suggestivo canyon lungo il sentiero dei Castellani, con visita all’antico maniero immerso fra i boschi e le balze del conglomerato di Vobbia.
-Sulle tracce di…, avventura alla ricerca della fauna del Parco, delle sue abitudini ed osservazione diretta degli animali selvatici lungo i percorsi più interessanti ed utilizzando apposite altane realizzate dal Parco.
-Il Lago del Brugneto, percorso a ritroso alla ricerca delle origini dell’acqua che sgorga dal rubinetto, in un ambiente magico ed inusuale, con visita agli impianti in collaborazione con IREN.
-In Fattoria, per conoscere dal vivo il mestiere del contadino presso le Fattorie didattiche Ca’ del Gallo e Pensa, imparare a conoscere gli animali domestici ed assaggiare i sapori della campagna; le prime 10 classi che aderiranno a questa proposta usufruiranno del servizio di trasporto gratuito grazie al contributo della Regione Liguria-Assessorato all’Ambiente.
-Il Centro di Turismo Equestre, una giornata presso il “Mulino del Lupo”, a Torriglia, per imparare a gestire e cavalcare questo affascinante animale.

Per aderire alle proposte è necessario contattare telefo­nicamente il Centro Esperienze del Parco (tel. 010 944175), concordare le modalità e la data di svolgimentoA scuola di natura dell’attività prescelta ed inviare al numero di fax 010 9453007 la scheda di adesione (riportata nel catalogo) debitamente compilata e completa degli allegati richiesti. La scheda di adesione è scaricabile anche dal sito internet www.parcoantola.it/edu.php.
Le tariffe indicate nel catalogo sono a titolo di rimborso spese e godono di agevolazioni, frutto di accordi e convenzioni in atto fra l’Ente Parco e le Strutture coinvolte nelle attività di Educazione Ambientale.
In caso di eventuali ulteriori finanziamenti da parte di Enti pubblici o privati, le tariffe potranno subire riduzioni. Particolari condizioni economiche potranno, comunque, essere concordate con il personale del Centro Esperienze per favorire e garantire la più ampia partecipazione alle attività.
Le scuole della Provincia di Genova che aderiscono alle proposte didattiche a catalogo potranno usufruire, fino ad esaurimento dei fondi disponibili, di una tariffa agevolata per i servizi di trasporto.
Le attività di educazione ambientale rivolte alle scuole nei Comuni del Parco beneficiano di finanziamenti propri dell’Ente Parco e di eventuali finanziamenti regionali al Sistema Ligure di EA. Pertanto alle scuole del Parco si applica una riduzione dell’80% delle quote di accompagnamento e, in caso di adesione a progetti regionali o comunitari, le attività non richiederanno alcun rimborso economico.
Con i migliori saluti

Il Presidente
Roberto Costa

Scarica il catalogo "A scuola di Natura"

 

Cerca nel sito

Traduttore - Translator

Iscriviti alla newsletter!

Amministratore

Alta Val Trebbia, Powered by Joomla! and designed by SiteGround web hosting

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per offrirti un servizio migliore. Per saperne di piu sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Informativa sui cookies.

Accetto i cookie da questo sito .

EU Cookie Directive Module Information