Parchi regionali PDF Stampa E-mail

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Parco dellAntola - Comunicazioni e comunicati stampa
Scritto da Roberto Costa   
Mercoledì 17 Luglio 2013 00:00

COMUNICATO STAMPA

Torriglia, 17 luglio 2013

Il Consiglio Regionale della Liguria ha approvato in data 16 luglio una Proposta di Legge che scongiura l'accorpamento degli Enti Parco regionali in un unico Ente, come era previsto dalla L.R.48 del 20 dicembre 2012.
Si conclude così, con un atto unanime di buon senso, una vicenda che per oltre 6 mesi ha tenuto in apprensione i nostri Enti, i Comuni, i territori, per il rischio di perdere un punto di riferimento da tutti ritenuto importante non solo per la tutela e la valorizzazione dell'ambiente ma anche, e spesso soprattutto, per il sostegno allo sviluppo economico delle nostre valli.
Di questo ripensamento vanno ringraziati prima di tutto i nostri Comuni e le nostre Comunità, che da subito ci hanno sostenuto nel richiedere alla Regione un passo indietro sul provvedimento, adottato per una lettura controversa delle norme nazionali sulla spending review.
Ma il ringraziamento va esteso a Federparchi ed al suo Presidente Giampiero Sammuri, per la tempestiva presa di posizione a favore del mantenimento degli Enti Parco, ed all'Assessore Renata Briano, che ha avuto la capacità di non sottrarsi mai al dibattito ed anzi di coinvolgere in esso, e nelle soluzioni che infine sono state individuate, l'intera Giunta Regionale.
Non voglio dimenticare neppure il prezioso contributo di associazioni come Club Alpino Italiano, Italia Nostra e Legambiente, che dal loro particolare angolo visuale hanno sottolineato il ruolo dei Parchi, e quello della stampa locale, che ha dato il giusto risalto agli argomenti nostri e dei nostri territori.
La nostra gratitudine va anche a quei Consiglieri Regionali che da subito hanno compreso, al di là delle appartenenze politiche, le nostre buone ragioni e che di esse si sono fatti paladini in Consiglio ed in Commissione: Nino Oliveri, Edoardo Rixi, Aldo Siri, seguiti poi da altri colleghi e dall'intera Commissione Ambiente della Regione Liguria hanno pienamente compreso l'importanza ed il ruolo svolto dagli Enti Parco sui territori di competenza e questo loro impegno, unito al prezioso lavoro del Gruppo di Lavoro tecnico istituito dall'Assessore Briano, ha consentito di individuare, nella Legge approvata ieri, valide soluzioni alternative all'accorpamento.
Un piccolo grazie lo diciamo anche a noi stessi, per non esserci mai arresi, fin dal primo momento, a quello che ritenevamo un provvedimento penalizzante per il territorio, ma anche per aver costantemente dialogato con le Istituzioni alla ricerca di soluzioni che, salvaguardando il ruolo degli Enti Parco, risultassero tuttavia coerenti con la difficile situazione finanziaria del nostro Paese e consentissero ulteriori risparmi nei costi di gestione.
Credo che, con il contributo e l'impegno di tutti, ci siamo riusciti, e questo è un motivo di soddisfazione.
Ed ora al lavoro, per dare concretezza ai tanti impegni e realizzazioni che abbiamo in corso nelle nostre valli e sui nostri monti!

Il Presidente

Roberto Costa

 

Cerca nel sito

Traduttore - Translator

Iscriviti alla newsletter!

Amministratore

Alta Val Trebbia, Powered by Joomla! and designed by SiteGround web hosting

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per offrirti un servizio migliore. Per saperne di piu sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Informativa sui cookies.

Accetto i cookie da questo sito .

EU Cookie Directive Module Information