Bando per il nuovo gestore del Rifugio Parco Antola PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Parco dellAntola - Il rifugio
Scritto da Roberto Costa   
Martedì 09 Novembre 2010 00:00
La sezione Ligure del CAI, che gestisce in convenzione con l'ente Parco Antola il rifugio Parco Antola, situato in Provincia di Genova in prossimita` della vetta del monte Antola, e` alla ricerca di un nuovo gestore, dopo la fortunata stagione primaverile-estiva che ha visto il rifugio, condotto direttamente dai soci CAI, frequentato da decine di scolaresche guidate dal Centro di educazione ambientale del Parco e centinaia di escursionisti che ne hanno apprezzato cucina ed ospitalita`.

Il Rifugio, dotato di 34 posti letto e di una sala da pranzo da 50 posti, ha ospitato anche un corso di "ARVA, pala e sonda" organizzato dalla Scuola di escursionismo della sezione Ligure CAI, ed ha avuto, ospite straordinario, S.E. il cardinale Angelo Bagnasco, salito in vetta con i seminaristi del Seminario arcivescovile di Genova.

Fin da inizio febbraio, in un inverno tra i piu` nevosi degli ultimi decenni, i volontari CAI erano saliti in Antola, guidati da Gianfranco Caforio, ribattezzato "lo sherpa dell'Antola", affiancato poi da tanti altri fra cui alcuni tecnici che hanno collaborato con quelli del Parco nella gestione della sofisticata impiantistica che governa tutte le vitali funzionalita` del rifugio (energia solare, generatore di corrente, caldaia a legna, pompe per l'approvvigionamento dell'acqua,
caldaia a gas, ecc.).

Ora il Rifugio effettuera` un periodo di chiusura stagionale, ma restera` a disposizione per aperture programmate su prenotazione durante tutto l'inverno (tel. 339.4874872) in particolare durante le vacanze natalizie ed i fine-settimana soprattutto quando le abbondanti
nevicate renderanno possibili gite ed escursioni con ciaspole e sci.

L'impegno del CAI ligure e del Parco, esaurita la positiva esperienza di autogestione che ha evidenziato tutte le potenzialita` della struttura, diventa quello di individuare un gestore permanente che assuma l'incarico di condurre il rifugio a partire dal 2011, auspicabilmente per molti anni, per la soddisfazione di tutti coloro -- e sono tanti a Genova, in Liguria ed anche nelle Regioni confinanti -- che amano il monte Antola.

Il rifugista ideale dovra` essere una sintesi di tante qualita`: boscaiolo, elettricista, idraulico, falegname, muratore, cuoco, cameriere, esperto di meteo, di sentieri e di primo soccorso, capace di proteggere l'ambiente e chi va in montagna e di offrire accoglienza e ristoro valorizzando i prodotti locali e, se verra` da una delle valli dell'Antola, portera` con se' anche un prezioso valore aggiunto di saperi locali.

Quanto piu` il bando per la gestione verra` diffuso, tanto piu` il Rifugio Parco Antola potra` contare su una presenza qualificata in grado di dare soddisfazione alle tante richieste di ospitalita` e di utilizzo. Per questo motivo la sezione Ligure del CAI ed il Parco Antola hanno concordato condizioni economiche veramente interessanti: chi, fra i candidati, dimostrera` di essere in possesso delle qualita` richieste, potra` contare, per almeno tre anni, su un canone ridotto al minimo e concentrarsi, senza altre preoccupazioni, sulla validita` e sulla concretezza dell'offerta gestionale.

Lo schema di domanda, unitamente al capitolato speciale con i relativi allegati sono scaricabili dal sito www.cailiguregenova.it e dal sito www.parcoantola.it

Per informazioni rivolgersi a:
-- CAI Ligure Genova, galleria Mazzini 7/3, 16121 Genova; tel.
010-592122; fax 010-8601815; e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
-- ente Parco regionale Antola, tel. 010-944175; fax 010-9453007;
e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Cerca nel sito

Traduttore - Translator

Iscriviti alla newsletter!

Amministratore

Alta Val Trebbia, Powered by Joomla! and designed by SiteGround web hosting

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per offrirti un servizio migliore. Per saperne di piu sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Informativa sui cookies.

Accetto i cookie da questo sito .

EU Cookie Directive Module Information