Altavaltrebbia - Galleria fotografica

Benvenuti nella galleria fotografica dell'Alta Val Trebbia e delle Quattro Province

     
 
Il più antico Santuario della Val Trebbia La prima notizia storica del Santuario è riferibile al 1486, anno in cui un decreto pontificio auotorizzava l'edificazione del Santuario. Esso fu iniziato su iniziativa del frate agostiniano Battista Poggi e nel corso dei secoli fu ampliato ed abbellito essendo diventato meta di pellegrinaggi oltre che sede del Convento dei frati agostiniani. Il Convento stesso costituisce una delle parti più interessanti del Santuario. Il Santuario fu eretto a ricordo della miracolosa apparizione della Vergine avvenuta nel 1478 ad un pastorello muto; questi, riacquistata la parola, annunciò il meraviglioso prodigio richiamando sul luogo la popolazione che trovò sul tronco di un faggio una statua di legno della Vergine che la tradizione vuole sia oggi collocata sull'Altare Maggiore.
  • Vista notturna del Santuario illuminato per la festa di N.S. di Montebruno 0 commento - 2813 visits Santuario di N.S. di Montebruno
  • Il Santuario di N.S. di Montebruno 0 commento - 2969 visits Santuario di N.S. di Montebruno
  • Il Santuario di N.S. di Montebruno 0 commento - 2802 visits Santuario di N.S. di Montebruno
  • Il cenacolo nella Cappella, originario refettorio del Convento Agostiniano di Montebruno 0 commento - 3023 visits Cenacolo
  • L'interno del Santuario di N.S. di Montebrun 0 commento - 3458 visits Santuario di N.S. di Montebruno
  • Dipinto di Giuseppe Quinzio, 1877, nel presbiterio, parete destra. 0 commento - 2693 visits L'Apparizione al pastorello muto
  • L'interno architettonico della Chiesa è improntato ad uno stile di stampo gotico, mentre il complesso degli ornamenti e delle decorazioni sono di ispirazione prettamente barocca 0 commento - 2652 visits Interno del Santuario
  • Tela di scuola ligure del 1600 0 commento - 2669 visits Altare di N.S. della Consolazione
  • Antico crocifisso in legno databile al 1600 0 commento - 2444 visits Gesù parla col Padre
  • Tela di Agostino Ratti del 1750 0 commento - 2505 visits Transito di S. Giuseppe
  • La statua in legno da alcuni studiosi è ritenuta di origine bizantina. Anticamente la nicchia veniva coperta da una pregiata lastra di rame raffigurante la Vergine, lastra tuttora conservata e funzionante. 0 commento - 2479 visits , Rating: 4.64 Statua di N.S. di Montebruno
  • Antico confessionale del 1600; riveste pregevole interesse per la lavorazione lignea con raffigurazioni simboliche 0 commento - 2705 visits Antico confessionale
  • Prezioso affresco di O. Semino eseguito nel 1585, situato nel coro di legno. 0 commento - 2232 visits Battesimo di S. Agostino
  • Nella Sacrestia sono conservate alcune mattonelle a cuenca, attibuibili a fabbrica di Siviglia, prima metà del secolo XVI 0 commento - 2615 visits Mattonelle a cuenca
  • Nel chiostro inferiore del Convento è allestita una mostra fotografica permanente di fotografie dedicate ai luoghi di culto della Val Trebbia. In quello superiore sono allestiti il "Museo del sacro" e "Il museo contadino dell'Alta Val Trebbia" 0 commento - 2415 visits Chiostro inferiore del Convento
  • Il Santuario di N.S. di Montebruno 0 commento - 2613 visits , Rating: 4.64 Santuario di N.S. di Montebruno