Castello di Chiavenna Landi PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
I castelli della Val Trebbia e delle 4 Province - Valli Chiavenna, Perino, Riglio e Vezzeno
Scritto da Marco Gallione   
Giovedì 29 Novembre 2012 12:20

  • chiavennalandi01
  • chiavennalandi02
  • chiavennalandi03
  • chiavennalandi04
  • carousel jquery
  • chiavennalandi06
chiavennalandi011 chiavennalandi022 chiavennalandi033 chiavennalandi044 chiavennalandi055 chiavennalandi066
responsive slider by WOWSlider.com v9.0

Dove si trova

Chiavenna Landi si trova in Val Chiavenna nel comune  di Lugagnano Val d'Arda, dal quale dista circa 2,5 km.

Il castello

La costruzione a pianta rettangolare, interamente costruita in laterizio in laterizio, presenta nella parte superiore eleganti beccatelli sui quali danno il cammino di ronda con le aperture delle caditoie e le merlature alla ghibellina e soprattutto, la magnifica torre antichissima, ex-avamposto contro minacciose incursioni e scorribande.
Il complesso è in buono stato di conservazione anche se nel corso dei secoli la sua fisionomia originaria è stata alterata per l'aggiunta di alcuni edifici rustici. Abbandonato ad un progressivo degrado verso la fine del secolo scorso, nel 2004 venne acquistato dalla famiglia Ferro che vi ha realizzato, pur mantenendo intatta la struttura esistente, un magnifico e particolarissimo Hotel Ristorante di gran classe denominato La Tavola Rotonda, location per ricevimenti, meeting e conferenze.

Cenni storici

Il toponimo della località, indica l'appartenenza del feudo, lambito dal torrente Chiavenna, alla famiglia Landi.Le prime notizie riguardanti questa fortificazione si rilevano dal Registrum Magnum del Comune di Piacenza. Da un atto del 1209 risulta infatti che Gislerio Landi costruì la torre di Chiavenna con il patto di cederne la metà al Comune stesso il quale certamente ne usufruiva come baluardo contro le truppe cremonesi che facevano frequenti incursioni nel territorio piacentino. Tre anni più tardi il Comune investì in fitto perpetuo molte terre situate nel castello di Chiavenna a diversi cittadini forse con lo scopo occulto di ottenere da essi la bonifica di quei campi posti per lo più in zone paludose. Non possiamo dimenticare di citare anche la sosta nel castello di Chiavenna Landi di Federico I, detto il Barbarossa, che in quel periodo discese in Italia in occasione della sua incoronazione a Pavia e che sempre in quel periodo avvenne la prima delle due diete di Roncaglia. Il castello rimase ai Landi fino a questo secolo quando la marchesa Teresa lo portò in dote al conte Cigala Fulgosi e quindi lo vendette (1941) al dottor Livio Cattadori.

Informazioni turistiche

Nel 2004, la famiglia Ferro ha fatto rivivere il Castello duecentesco di Chiavenna Landi, realizzando un particolarissimo Hotel Ristorante di gran classe, l’ “Hotel La Tavola Rotonda”, nella storica fortezza, dove un tempo sostò Federico I, detto il Barbarossa, in occasione della sua incoronazione a Pavia.
Oggi, l’albergo di charme vanta elegantissime camere, tutte arredate in stile signorile del tempo, e due favolose suite con jacuzzi, tra cui – non sorprendentemente – la fantastica Suite Barbarossa.
Tempi passati… oggi potrete oziare nello splendido parco o nell’angolo benessere nelle grotte segrete, un’oasi di piacere con sauna, bagno turco, vasca idromassaggio multipla con cromoterapia, e zona relax.
Oppure gustate l’ottima cucina del Ristorante dell’Hotel: ampie sale e saloni meravigliosi disposti su due piani, ideali per ricevimenti e matrimoni da sogno (con piano nobile – il quale vanta la caratteristica, imponente Tavola Rotonda -, giardino e cortile interno per il ballo), e per meeting e riunioni aziendali.
Le antiche scuderie di corte ospitano una pizzeria ‘medioevale’ conducendovi in un esilarante viaggio all’insegna del gusto e della cucina tipica piacentina, immersi in un’atmosfera ‘cavalleresca’… ed infine, la cantina, fiore all’occhiello dell’albergo, vi sorprenderà con la sua ampia gamma di vini nazionali ed internazionali selezionati con grande cura.

http://www.latavolarotonda.info/  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Per info e prenotazioni: 0523.836884

Fonti

castelliere.blogspot.it - www.latavolarotonda.info
Foto dai siti : www.tripadvisor.it - castelliere.blogspot.it - aziende.virgilio.it - www.milanonotte.it - it.wikipedia.org

Ultimo aggiornamento Lunedì 09 Novembre 2020 10:19
 

Cerca nel sito

Traduttore - Translator

Iscriviti alla newsletter!

Amministratore

Alta Val Trebbia, Powered by Joomla! and designed by SiteGround web hosting

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per offrirti un servizio migliore. Per saperne di piu sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Informativa sui cookies.

Accetto i cookie da questo sito .

EU Cookie Directive Module Information