Castello di Vigoleno PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
I castelli della Val Trebbia e delle 4 Province - Val d'Arda
Scritto da Marco Gallione   
Mercoledì 07 Novembre 2012 12:17

  • vigoleno01
  • vigoleno02
  • vigoleno03
  • vigoleno04
  • vigoleno05
  • vigoleno06
  • vigoleno07
  • vigoleno08
  • vigoleno09
  • vigoleno10
  • vigoleno11
  • vigoleno12
  • html5 slideshow
  • vigoleno14
vigoleno011 vigoleno022 vigoleno033 vigoleno044 vigoleno055 vigoleno066 vigoleno077 vigoleno088 vigoleno099 vigoleno1010 vigoleno1111 vigoleno1212 vigoleno1313 vigoleno1414
image slider by WOWSlider.com v9.0

Dove si trova

Vigoleno è una frazione del comune di Vernasca, dal quale dista circa 8 km.

Il castello

L'ingresso a ovest del castello, era sicuramente munito di ponte levatoio come si può notare dalle sedi dei bolzoni, dove sorge l'imponente mastio. Il castello collocato a sud rispetto del borgo e dalla forma rettangolare, presenta verso la piazza una seconda torre con funzione rappresentativa piu' che difensiva, dimostrata dal modesto slancio verticale rispetto al corpo principale. Il castello articolato in vari corpi, è collegato al Mastio d'ingresso attraverso il cammino di ronda coronato da merli, che conduce alla torre con sopralzo facente parte del castello. Della costruzione originaria, dopo le trasformazioni settecentesche, restano oggi nella facciata principale ampie finestre che convivono con finestre rettangolari di epoca successiva ed una singolare bifora con le spalle antropomorfe. L'interno del castello, ampiamente rimaneggiato in epoca recente per essere adattato ad esigenze di residenza signorile, conserva diversi saloni con soffitti in legno a cassettoni e camini adornati di stemmi gentilizi e un teatrino di gusto settecentesco.
Il Castello si presenta oggi nella sua diversa caratterizzazione di tipo medievale al piano terra e tardo rinascimentale al piano superiore, con i suoi saloni delle feste, i sontuosi camini, i soffitti a cassettoni, la sala della genesi, la ghiacciaia, il giardino a terrazze.

Cenni storici

La fondazione della fortezza originaria risale al X secolo con funzioni di avamposto del Comune di Piacenza verso Parma e di controllo e difesa delle strade dirette verso Bardi e Borgotaro. La storia di Vigoleno è legata alla famiglia guelfa degli Scotti, che vi si insediarono nel XIII secolo in conflitto con Piacenza, dominata allora dalle fazioni ghibelline, e ne fecero il luogo della loro supremazia politica, rimanendone proprietari, tranne brevi periodi, fino al 1908. La presenza e l'importanza degli Scotti sono testimoniate dallo stemma ancora visibile sul timpano dell'oratorio della Madonna delle Grazie che probabilmente fu la Cappella della famiglia. Nel XIV secolo, il castello fu più volte distrutto e riedificato. Dopo la prima rovina, fu ricostruito nel 1370 dal Comune di Piacenza che lo tenne per poco più di un decennio. Nuovamente raso al suolo, fu edificato per la terza volta ad opera di Francesco Scotti, che ne era rientrato in possesso e nel 1389 aveva ottenuto da Gian Galeazzo Visconti licenza di costruzione. Nel 1414, l'imperatore Sigismondo diede l'investitura di Conte di Vigoleno ad Alberto Scotti, uomo d'armi e letterato e da allora il castello rimase agli Scotti, tranne negli anni tra il 1441 e il 1449, quando fu dei Piccinino.
Nel 1622, elevata al gradino più alto dell’Aristocrazia del Ducato, fece del Castello la sede letterale e culturale all’avanguardia di tutto il Ducato.
La Famiglia Scotti venderà la proprietà nei primi del ‘900, e il Castello passando di famiglie in famiglie, nobili e non, arriverà ai giorni nostri in uno stato di perfetta conservazione e fedeli ristrutturazioni storiche e artistiche.
 

Informazioni turistiche

Attualmente è una ospitale residenza, nonché stupenda location per eventi privati ed aziendali.

PERIODO DI APERTURA:
tutto l'anno.
ORARI:
gennaio e febbraio sabato 14.30/17, festivi 11/12.30 e 14.30/17;
marzo sabato 14.30/18, festivi 11/12.30 e 14.30/18;
da aprile a giugno feriali 15/17.30, sabato 14.30/18, festivi 11/12.30 e 14.30/18;
luglio e agosto feriali 15/17.30, sabato 14.30/18.30, festivi 11/12.30 e 14.30/18.30;
settembre e ottobre feriali 15/17.30, sabato 14.30/18, festivi 11/12.30 e 14.30/18;
novembre e dicembre sabato 14.30/17, festivi 11/12.30 e 14.30/17;

Piazza IV novembre, 2 - Vigoleno di Vernasca (PC)
29010 – tel. 329.3080213 -  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
http://www.castellodivigoleno.com

Fonti

www.castelliedimore.com - www.castellodivigoleno.com - www.emiliaromagna.beniculturali.it
Foto di Andrea Solari (www.preboggion.it) - Vittoria Attene (www.panoramio.com/user/5385447) - www.emiliaromagna.beniculturali.it - www.comune.vernasca.pc.it - digilander.libero.it/parco_stirone.html - www.castelliedimore.com - www.veraclasse.it - www.castellodivigoleno.com - www.castellidelducato.it

Ultimo aggiornamento Lunedì 09 Novembre 2020 17:25
 

Cerca nel sito

Traduttore - Translator

Iscriviti alla newsletter!

Amministratore

Alta Val Trebbia, Powered by Joomla! and designed by SiteGround web hosting

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per offrirti un servizio migliore. Per saperne di piu sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Informativa sui cookies.

Accetto i cookie da questo sito .

EU Cookie Directive Module Information