Castello di Montarsolo (ruderi) PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
I castelli della Val Trebbia e delle 4 Province - Alta e media Val Trebbia
Scritto da Marco Gallione   
Venerdì 21 Settembre 2012 08:46
Resti del castello di Montarsolo

Dove si trova

Montarsolo è una frazione del comune di Corte Brugnatella e dista circa 6,5 km da Marsaglia.

Cenni storici

Citato nel diploma di investitura di Obizzo Malaspina da parte di Federico Barbarossa del 1164 come Montem Arzolum, Montarsolo, cum tota curia, rimase un feudo a lungo conteso tra i Malaspina e Piacenza. Nel 1180 il castello fu infatti occupato dai Piacentini; tornò ai Malaspina nel 1187, ma nel 1271 passò a Umbertino Landi, che poi lo cedette ai Porri. I Porri tennero la rocca fino al 1448, quando Luigi Dal Verme, conte di Bobbio, se ne impadronì. Montarsolo venne pertanto annesso al feudo di Corte Brugnatella e rimase proprietà dei Dal Verme fino alla fine del feudalesimo. Il castello, di cui sopravvive solo la base di una torre quadrata, era posto sulla cima del poggio chiamato Il Luogo, e sorgeva in posizione tale da dominare tutta la val Trebbia da Ponte Lenzino a Ponte Organasco.
 

Informazioni turistiche

Al momento non abbiamo informazioni su questo castello

Fonti

Dalla foto di Giacomo Turco (www.panoramio.com/photo/60794257)

Ultimo aggiornamento Lunedì 24 Settembre 2012 05:30
 

Cerca nel sito

Traduttore - Translator

Iscriviti alla newsletter!

Amministratore

Alta Val Trebbia, Powered by Joomla! and designed by SiteGround web hosting

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per offrirti un servizio migliore. Per saperne di piu sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Informativa sui cookies.

Accetto i cookie da questo sito .

EU Cookie Directive Module Information